Posted on / by Luca Schino

Padova. Il fratello di Alex: era cattolico, funerale in chiesa anche per il nomade

25/04/2008 a cura di Carolina Rimondi

Il nuovo negozio di Phillip Lim, designer newyorkese di origini cinesi, apre questa settimana a Tokio.

Era già stato annunciato da tempo, perché si tratta di un Opening importante per il designer che fino ad oggi aveva aperto boutique solo negli USA. Questo in Giappone è frutto di una joint venture con il colosso Sazaby League, che distribuisce in Giappone anche Camper, Starbucks Coffe, Valextra, Zadig & Voltaire.

Phillip Lim presenterà nella boutique la collezione lifestyle 3.1. Phillip Lim, la linea ecologica Go Green Go realizzata interamente in fibre organiche non trattate, oltre che le scarpe, le borse e la raffinatissima gioielleria. Il tutto in una superficie di ben 700 mq progettata dal designer di interni Norito Takahashi.

Anche Marni sceglie l´Oriente per il suo nuovo Opening: ha infatti inaugurato ad Istanbul una nuova boutique che segue il concept di quella a Milano.

Ideato da Consuelo Castiglioni e realizzato dallo studio di architetti Sybarite, questo negozio d´ispirazione retrò espone gli accessori e la collezione Primavera 2008.

Elemento ricorrente del design interno sono le curve: nei caratteristici espositori, ma anche nell´organizzazione degli spazi, nella disposizione dei manichini. Inoltre le vetrine ampie garantiscono una grande luminosità.

Marni ha in progetto l´insediamento di altre esclusivissime boutique, dedicate solo al mondo degli accessori.

Furla invece apre in Slovenia, precisamente in Stari trg centralissima strada della capitale Ljubljana.

Una boutique in perfetto stile Furla: elegante, sobria, raffinata.

Plexiglass e ferro ossidiato per i tavoli espositori, marmo vicentino per il pavimento. Questa sobrietà è “rotta” da oggetti di design molto moderni come i wallpapers retroilluminati che mutano aspetto di stagione in stagione. L´arredamento è mobile e polifunzionale, così da permettere veloci cambiamenti nello spazio interno.

Vera novità di questa boutique è il Furla Cafè, il secondo nel Mondo dopo quello di Tokio. Qui si può gustare l´italianità dell´azienda, attraverso una selezione di caffè, vini e succhi. Con la bella stagione c´è anche la possibilità di farlo all´aperto, in una zona esterna appositamente allestita con sedie e tavolini.

Infine, tornando in Italia, segnaliamo l´apertura del primo monomarca AD39 a Porto Cervo. Proprio nei pressi dell´esclusiva piazzetta, meta di tantissimi turisti italiani e stranieri.

Morbide luci e spazi candidi ospitano le collezioni Uomo e Donna Primavera Estate 2008: dalle giacche in pelle, alle camicie, ai Jeans Silver ´n´ Gold.

Questo è il primo di altri Opening per AD39, in programma sia in Italia che all´estero.